CORSO GREEN PASS E RISCHI COVID

Obbligo di Green Pass: cosa cambia e quali sono le nuove responsabilità del datore di lavoro?

Com’è cambiato il ruolo dell’imprenditore dopo il drammatico evento della pandemia?

Quali rischi si sono aggiunti a seguito della diffusione del nuovo virus?

Quali accorgimenti devono essere presi in azienda per essere in linea con la normativa vigente, e, soprattutto, cosa fare in caso di contagio?

A queste e più domande si propone di rispondere il breve corso gratuito, della durata di 4 ore, organizzato dalla nostra agenzia formativa con il contributo di E.Bi.T.Tosc., Ente Bilaterale Terziario Toscana.

CHI: Un esperto di settore farà chiarezza sulle nuove regole riguardanti l’estensione dell’obbligo del Green Pass anche ai lavoratori del settore privato e sarà a disposizione per fornire informazioni utili per quello che può accadere in sede di attività lavorativa a seguito di contagio da Covid 19.
Durante il corso sarà effettuato anche un collegamento in diretta con tecnico assuntivo di una compagnia di tutela legale, pronto a rispondere ai numerosi punti interrogativi che permangono per le imprese e per tutti gli addetti ai lavori nella gestione di questi complessi adempimenti volti a prevenire pesanti responsabilità in materia.

QUANDO: il corso si terrà il 19 ottobre 2021 dalle ore 14,00 alle ore 18,00

DOVE: in totale sicurezza, presso Confcommercio Siena, Strada di Cerchiaia 26

COME: Per partecipare è sufficiente compilare il modulo di iscrizione e rimandarlo alla Signora Nicoletta Milano (nmilano@confcommercio.siena.it tel. 0577/248855). Si ricorda che il corso è rivolto gratuitamente alle aziende regolarmente aderenti ad E.Bi.T.Tosc. Per motivi di sicurezza e per garantire il corretto distanziamento, il corso sarà a numero chiuso.
Si informa che, sulla base del Decreto Legge n. 127 del 21/09/2021, dal 15 ottobre 2021 fino al 31 dicembre 2021 per partecipare alle attività formative in presenza è fatto obbligo, ai fini dell’accesso presso la nostra sede, di possedere ed esibire, su richiesta, la certificazione verde COVID-19.

Modulo iscrizione